Home Squadra Società Campionato Foto Gallery Link Forum Chat Info
 Cerca: Sito Web Ultimo aggiornamento: venerdì 29 maggio 2015 - 00:57 20 Ultimi Articoli Pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

Categorie News

   Baseball Rimini
   Notizie Flash
   Settore Giovanile
   Rassegna Stampa
   Rubriche
   Interviste
   IBL 2


Stagione

   Roster 2015
   Risultati
   Classifica
   Playoff

Roster


Foto della settimana


Newsletter

Iscriviti
Cancellati

Pirati sconfitti, stagione conclusa
1 / 5 (2 voti)   Versione stampabile E-mail ad un amico
Notizie correlate
Il Padova alla prova dei Pirati
• Dopo il rinvio di sabato, le gare con il Padova avranno luogo domenica dalle ore 12:00 allo Stadio dei Pirati. In gara 2 (sempre a Rimini) il Padova sarà squadra di casa
Nettuno - Rimini 7-6
• La decisione al 12° inning
sabato 27 agosto 2011 - 06:47
Il Parma batte la Telemarket per 6 a 4

Cala definitivamente il sipario sulla stagione 2011 dei Pirati. Dopo essere già stata battuta a domicilio nella sfida di giovedì sera, infatti, la Telemarket ha finito per cedere al Cariparma pure in garadue (6-4) e ha dovuto così abbandonare le proprie speranze di superare la seconda fase di Coppa Italia. Rispetto però alla partita inaugurale, risoltasi con il monologo degli ex tricolori, nella gara andata di scena sul diamante dei ducali i neroarancio possono recriminare tantissimo per una sconfitta che sa parecchio di beffa, con i padroni di casa che si sono dimostrati molto più cinici e bravi ad approfittare delle poche occasioni avute. A conferma di quanto appena detto, è sufficiente citare un paio di numeri: quello relativo alle valide (12 le “hit” battute dai Pirati contro le 7 degli emiliani) e quello che concerne i rimasti in base (10 per la Telemarket, appena 3 per il Parma). Rimini, in particolare, ha pagato a carissimo prezzo una terza ripresa nella quale è successo un po’ di tutto, con il fuoricampo da tre di Sambucci che ha punito pesantemente i tre errori della difesa neroarancio, completando così un big inning da cinque punti che ha finito per decidere la partita. Sul monte, la sconfitta è andata a un incolpevole Di Roma (ip 7, h 6, bb 2, so 6, er 1), con ultima ripresa per il rientrante Patrone. Nel box, invece, serata da ricordare per il giovanissimo Filippo Pari, che ha chiuso con un ottimo 3/4. Tris di valide anche per De Biase (3/5), una in più del duo Santolupo-Campanini.

Archiviata ora anche la Coppa Italia, che ha avuto almeno il merito di dare a Catanoso l’opportunità di far fare esperienza ai tanti ragazzi solitamente impegnati nella IBL2 (che hanno risposto molto bene), per la Telemarket è arrivato il momento di voltare pagina e di pensare alla prossima stagione.

 

La cronaca

I Pirati si portano in vantaggio subito in apertura, quando Santolupo riceve quattro ball da Corradini e, dopo aver rubato la seconda, beneficia dell’assistenza errata di Bertagnon per guadagnare un altro cuscino. La rimbalzante di Chiarini significa quindi 1-0, con Spinelli che non riesce poi a concretizzare le valide consecutive di De Biase e Campanini.

Al terzo, purtroppo, la Telemarket pecca nuovamente di cinismo, riempiendo prima tutti i sacchetti (base a Tanesini, singolo del solito De Biase ed errore su Campanini) e non trovando poi con Spinelli e Babini la giocata decisiva.

E così, puntuale, arriva la replica del Cariparma che, al cambio di campo, opera il sorpasso: tutto ha inizio dall’assistenza sbagliata di Spinelli dopo lo strike out su Leoni, con lo stesso ricevitore riminese che si ripete poi sulla rubata dell’esterno parmigiano. Il singolo di Desimoni confeziona quindi il pareggio, con l’errore di Babini su Ugolotti  e la valida di Dallospedale che spediscono il Parma sul 2-1. Il già citato fuoricampo a sinistra di Sambucci fa poi il resto (5-1).

Rimini però non ci sta e nell’attacco successivo tenta di riportarsi subito sotto, con il doppio di Di Fabio e le valide consecutive di Pari e Santolupo che valgono il 5-2. La battuta in doppio gioco di Tanesini è buona poi per il punto del 5-3, ma limita i propositi di rimonta dei Pirati.

Chi non perdona, al contrario, è il Cariparma, che al quinto torna ad allungare, con Desimoni che trova un drag bunt sulla terza base e approfitta del conseguente errore di Campanini per avanzare fino in seconda. Dopo la rimbalzante di Ugolotti, è un lancio pazzo di Di Roma a regalare ai padroni di casa il 6-3.

Dopodiché non accade più nulla fino al settimo, quando la Telemarket ottiene il punto del definitivo 6-4 su Giovanelli  grazie al singolo interno di Chiarini e al doppio a sinistra di Campanini.


Ultime News

Pirati, ecco il derbyssimo
• Giovedì sera a Serravalle e Venerdì sera ore 20:30 allo Stadio dei Pirati
Padova-Rimini 6-2
• I Pirati perdono gara 2 . Il prossimo weekend ci sarà la sfida con la T&A San Marino
Rimini-Padova 8-0
• Ancora una vittoria per Candelario. 19 valide per l'attacco dei Pirati
Il Padova alla prova dei Pirati
• Dopo il rinvio di sabato, le gare con il Padova avranno luogo domenica dalle ore 12:00 allo Stadio dei Pirati. In gara 2 (sempre a Rimini) il Padova sarà squadra di casa
Intervista a Lorenzo Fabbri e Federico Celli
• Fabbri ha concluso l'esperienza al College e si è aggregato ai Pirati
Nettuno - Rimini 7-6
• La decisione al 12° inning
Nettuno - Rimini 0-1
• Candelario è il lanciatore vincente, di Moreno la salvezza
La presentazione di Nettuno - Rimini
• Si giocherà a Roma la prima del girone di ritorno. Radiocronaca Web streaming in diretta
Il Baseball è solidarietà
• Riparte il baseball a Ferrara
Godo-Rimini 7-3
• Pirati sconfitti senza attenuanti. Lanciatori sotto tono e squadra mai in partita


Interviste

Intervista a Sandy Patrone
• E' pienamente recuperato dopo l'intervento al gomito del 2012.
Escalona: " Il mio obiettivo è vincere lo scudetto"
• Intervista al nuovo lanciatore dei Pirati


Foto News



Sondaggio

Baseball Rimini 2014. Cosa ne pensate della squadra ?

forte e completa
poco competitiva
scarsa


Archivio News

LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31


Rimini Baseball - Sito Ufficiale
Sito web creato con CMS © ItaliaPHP da Fabio Bertazzoli
© baseballrimini.net e © ItaliaPHP
All Rights Reserved-Copyright © 2006-2015
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel